my own personal “Treme Explained”

Minuto 6:10 circa

Ancora prima della sigla, ero già in giro per casa a ballare. Whoo.

rebirth brass band

*

Minuto 14:25

drop you where exactly, daddy?

Sul divano mi sono stretta nella copertina e ho capito dove andava a finire, per me.

Poi intorno al minuto 16:00 è arrivato John Goodman e sì, andava a finire proprio lì. Ci sarebbe stato proprio bene un big John, tra le carriole e le chiavi appese alle grate.

*

Minuto 20:39

Ho visto l’espressione di mio padre quando è entrato in casa, la mattina del 6 aprile 2009. E subito dopo, quel gesto lì, quella sono io.

coming back home

*

Minuto 31:51

What do people in this town crave now?

Una risposta che conosciamo

good food, companionship, community

*

[Una ancora e poi smetto]

Minuto 32:19

How’s your house?

Sappiamo anche questa…

 how's your house?

*

***

Ieri ho guardato la prima puntata di Treme. L’ho trovata bellissima.

E stanotte ho sognato di seguire ballando una marching brass band per le vie del centro dell’Aquila.

Abbattetemi in fretta :)

Note:

  • Il pilot di Treme è stato girato tra marzo e aprile del 2009.
  • So che questa assurda sensazione di riconoscimento passerà. E allora mi piacerà ancora di più.
  • Qui ci sono approfondimenti su ogni riferimento culturale, sociale, storico, ecc delle puntate di Treme.
  • Lester, it’s good to see you :)
Contrassegnato da tag , , , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: