le parole che vengono soltanto da seduti

il mio blog ha le ragnatele. i miei aggiornamenti sono privi di forza e di spirito, le mie statistiche sono piatte come un encefalogramma.

In un mese ho vissuto tanto, visto posti, fatto bagni, incontrato persone e progettato futuri possibili. Ma non sono riuscita a scrivere nemmeno una riga. Niente.

Ogni tanto pensavo: se avessi una segretaria prenderei il telefono e le detterei i miei pensieri, come i giornalisti dalle cabine nei vecchi film americani. Ovviamente la segretaria non ce l’ho.

Nemmeno una settimana di ozio completo nella deserta Milano è servita a smuovere la mia mollezza interiore. Ho perso la mia moltezza, come disse qualcuno (chissà com’è nell’originale, chi me lo dice?).

Così, in questo primo giorno di rientro al lavoro segnato dalla morte del mio computer (pieno di materiali personali che avrei dovuto scaricare nei prossimi giorni su un disco di back-up ma… ahimé, è troppo tardi) ho elaborato una rapida strategia di difesa da me stessa e dalla mia perniciosa pigrizia.

Un giorno – un post. Per almeno una settimana (o anche due) mi impegno a postare ogni giorno qualcosa di diverso: una foto delle mie vacanze, la recensione di un ristorante in cui ho mangiato, un incontro particolare, un pensiero, un libro che ho letto, il progetto che ho fatto per rinnovare la mia casetta, i buoni propositi per l’anno che si apre (perché l’anno si apre a settembre, non a capodanno, lo sanno tutti).

Non dite che non vi ho avvertito.

Il solito credit per il titolo. Stavolta non è Fossati, è Max Gazzé
Contrassegnato da tag ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: