ma sono qui nei pensieri le strade di ieri [cit]

Tra qualche ora salirò sul treno per andare a casa. Mi aspetta un viaggio di 6 ore e 40 minuti, perché invece del poderoso freccia rossa mi tocca una freccia bianca che, a quanto pare, ha un ritmo decisamente più placido.
Un viaggio così è una cosa che non faccio da quando ero ragazzina e mi sciroppavo l’intercity Roma-Milano per andare a trovare la mia amica Fabiana (che allora stava a Como). Erano i tempi in cui si viaggiava senza prenotazione, arrivavamo sul treno con panini, bibite e walkman per ascoltare la musica dividendo le cuffiette. E poi andavamo in giro per i vagoni cercando posti non prenotati in cui poterci accampare.
Davvero, è passato un sacco di tempo.

Adesso parto, da sola, per tornare a casa.
[Niente da fare, anche dopo un anno continuare a parlare di “casa” mi manda in crisi. C’è chi dice che la casa sta dove sta il cuore, dove sta la famiglia, dove si sta bene, quelle cose lì. E io allora ce ne ho proprio tante, ormai: a milano, a anguillara, a rocca di cambio. Eppure nessuna lo è davvero. Sì, lo so che mi ripeto. Smetto].

Parto da sola, triste e incazzata per ragioni che non mi meritavo affatto. Tanto per aggiungere un peso al carico.
Parto con una macchina fotografica, un vestitino di Agatha Ruiz de la Prada per la mia nipotina e tanta voglia di rivedere Fabiana (perché le destinazioni negli anni sono cambiate, i percorsi si sono complicati, ma il resto no).
In borsa ho due mele, un thermos di caffè e un panino per il viaggio, proprio come una volta, e un computer per guardare film, perché certe cose invece migliorano.

In valigia ho Internazionale, Wired, Il Manifesto, Patrimonio e L’Uomo che cade. E una mantella per proteggermi dalla pioggia nella notte in cui veglieremo per celebrare un anno dalla perdita della nostra città.

Perché stai a vedere se non piove, quella notte.

Contrassegnato da tag , , , ,

2 thoughts on “ma sono qui nei pensieri le strade di ieri [cit]

  1. sindromedisnoopy scrive:

    almeno non ha piovuto, quella notte

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: