que tu tampoco te hayas salvado

Mario Benedetti è morto.

Io lo scopro solo ora, dopo due giorni, perché arrivo sempre in ritardo. E adesso non trovo le parole per spiegare quanto alcune delle sue opere hanno significato per la mia piccola vita.

Posso solo dire che è per colpa sua (e di una sua poesia) se ho osato, tanto tempo fa, calcare le assi di un palcoscenico riuscendo perfino a sentirmi vera. Per colpa sua se mi sono innamorata di una persona che in un colpo solo mi ha spezzato il cuore e mi ha regalato la più speciale delle amicizie. Per colpa sua se ho scoperto uno dei pochi veri manifesti della mia esistenza, di quelli che diventano sul serio parte integrante del tuo vivere.

E se da allora mi ostino, sempre, giorno dopo giorno, a cercare di non salvarmi.

No te salves
No te quedes inmóvil al borde del camino
No congeles el júbilo
No quieras con desgana
No te salves ahora ni nunca
No te salves
No te reserves del mundo sólo un rincón tranquilo
No dejes caer los parpados pesados cómo juícios
No te quedes sin labios
No te juzgues sin tiempo
No te pienses sin sangre
No te duermas sin sueño
Pero
Si pese a todo
No puedes evitarlo
Y congelas el jubilo
Y quieres con desgana
Y te salvas
Y te reservas del mundo sólo un rincón tranquilo
Y dejas caer los parpados pesados cómo juícios
Y te secas sin labios
Y te juzgas sin tiempo
Y te piensas sin sangre
Y te duermes sin sueño
Y te quedas inmóvil al borde del camino
Y te salvas
Entonces
No te quedes conmigo

Qui c’è una bella traduzione, migliore della mia

Qui c’è la sua voce, se vuoi ascoltarla

Gracias Mario, que tu tampoco te hayas salvado

Contrassegnato da tag , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: