Colomba da caccia

Questa mattina, entrando di corsa in metro a Moscova, ho creduto di avere le traveggole. Poi mi sono detta “Ma no, un manifesto bianco, una colomba, un marchio rosso in fondo…  è solo una nuova pubblicità per pasqua”.

Ma quando sono scesa dal treno, a Udine, era di nuovo di fronte a me e l’ho guardato meglio.

immag004

Ecco. Sento già l’ala canuta di Pierferdi il pacificatore allargarsi protettiva su di me.

Cosa mi darai, Pier F., se smetto di litigare?

Mi darai di nuovo il grande centro? Mi darai la serenità di uno stato finalmente riunito all’ombra del crocifisso?  Mi darai la soddisfazione di sapere che per qualcuno, in questo sfacelo, ci sarà sempre da mangiare? Ma soprattutto, Pier F., dimmi: richiamerai a te gli ipocriti, i vigliacchi e i bigotti, tutti i figliuoli prodighi che hanno smarrito il cammino e in questi anni sono venuti a bussare alle nostre porte?

Sì? Davvero?

Allora sai che ti dico, Pier F.? Che quasi quasi ci penso, a smettere di litigare.

Contrassegnato da tag , , , , ,

2 thoughts on “Colomba da caccia

  1. Elesole scrive:

    Mobbasta con il politically correct, guarda le convenvergenze parallele dove hanno portato il nostro paese!

  2. betta scrive:

    anch’io so rimasta sconvolta vedendo quella pubblicità, e l’ho messa a fuoco solo dopo un po’ di volte che la vedevo…
    mi domando, ma chi si crede di essere??

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: