Regina reginella, quanti passi devo fare per arrivare al tuo castello….

due passi da formica…

Ieri:

  • ho finito di leggere “La vita agra“, un romanzo meraviglioso che mi ha procurato un godimento estetico-letterario pari solo al turbamento interiore. Mi spiace non averlo letto prima, ma sono felice di esserci arrivata dopo aver vissuto questa città, almeno per un po’;
  • ho visto al cinema “Milk“, un film delicato e potente. L’interpretazione di Sean Penn è splendida (lui è splendido) e – a parte una piccola scivolata retorica sul finale e alcuni dubbi su certe scelte di traduzione e doppiaggio – ho amato ogni minuto del film.

E a sera, al momento di mettermi a nanna, frullavano in testa le pagine di Luciano Bianciardi e i discorsi di Harvey Milk.

E ho pensato che di passi in avanti ne abbiamo fatti davvero pochi.

Advertisements
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

4 thoughts on “Regina reginella, quanti passi devo fare per arrivare al tuo castello….

  1. Evoe9 ha detto:

    Milk ha appassionato tantissimo anche me. L’ho visto in lingua originale, e ti assicuro che non c’era molta retorica, nei dialoghi inglesi. Se ti capita, dunque, riveditelo in originale.
    Baci olandesi!

  2. betta ha detto:

    non avevi letto la vita è agra? meraviglioso bianciardi! grande uomo, l’anno scorso è uscito il doc di massimo coppola su bianciardi, ora in dvd…mi sa che ne abbiamo parlato cara mia…

    milk, one solution revolution! non c’è altro da dire…

  3. sindromedisnoopy ha detto:

    @Evoè 9: mi piacerebbe proprio rivederlo in lingua originale. Però la retorica a cui mi riferivo riguarda una scena senza parole :-)

    @betta: sì che ne avevamo parlato! è anche per quello che ho deciso di leggerlo. E tu mi presterai il dvd?

  4. Elesole ha detto:

    Milk incuriosisce parecchio pureamme!
    Beh sulla vita Agra non c’è molto da aggiungere a quello che hai già detto tu, potente, precursore dei tempi, Bianciardi è così, modernissimo anche se le cose che ha scritto hanno ormai 40 anni. Sai com’è preferisco pensare che lui era avanti, tutta colpa del periodo ottimistico :)
    Il dvd ce l’ho pure io, amica smemorata, l’abbiamo preso insieme!!!! :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: