siate di piuma

La mattina si svegliò molto riposata, si arrampicò fino alla cima dell’albero e gridò: – Vento, vento, vieni a prendermi, io sono pronta! – E ripartì a bordo di un nuovo sbuffo.
Girò tutto il mondo senza mai stancarsi, leggera e libera come devono essere le bambine di piume. E tutte le volte che passava sopra la sua mamma le faceva ciao con la mano, e la mamma la salutava, un po’ triste, perché la sua bambina era andata via, ma anche felice, perché aveva capito che essendo una bambina di piume poteva star bene solo così.

La bambina di burro e altre storie di bambini strani, Beatrice Masini

Siate saggi, siate bambini.

Buone feste a tutti. Ci vediamo nel 2009

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

One thought on “siate di piuma

  1. Evoe9 scrive:

    Mi mancano tuoi nuovi ed interessanti post. Per favore: sfamami! :)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: