separazioni e sorrisi

Oggi ho detto addio al pallido e tondo Giancaldo.

Ero stanca di lui, sul serio.

L’ho guardato mentre lo trascinavano via a forza, lui che non voleva proprio staccarsi da me…

Adesso ho un nuovo compagno in casa, che veglia su di me senza gocciolarmi addosso la sua stanchezza, che mi scalda quando mi risveglio al mattino. Non ha un nome, ma per questo c’è tempo. Dobbiamo prima familiarizzare, io e lui.

Oggi è venerdì. Ho uno scaldabagno nuovo e scintillante, un aperitivo che mi aspetta, un impegno per domani a cui non voglio mancare e un sorriso idiota stampato sulla faccia da circa un’ora, da quando ho letto questa.

Mi piace sorridere il venerdì quando esco da lavoro.

Contrassegnato da tag , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: